Il camion c'era, così come il camionista. Anche il carico c'era: ma solo alla partenza, perché a destinazione non è mai arrivato. Questa è la storia di un trasporto per conto quarti, che ha visto anche la merce partire in quarta. E volatilizzarsi. Una quarantina di colli svaniti nel nulla, per un valore di 400 mila euro. I malviventi hanno finto di essere un'azienda di trasporti

Parma, 08 luglio 2016

Articolo completo sulla Gazzetta di Parma 

Questo sito si avvale dei cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più consulta l'informativa sui cookie